• CORECOM3
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Schermata_2020-11-23_alle_15.33.37.png

Per le 15 filiali abruzzesi della Banca Popolare di Bari destinate a chiudere è scattato il conto alla rovescia. Il piano di razionalizzazione, che prevede il taglio di otto filiali in provincia di Teramo (pari al 50% delle chiusure previste in regione), quattro in provincia dell'Aquila, due in provincia di Pescara e una in provincia di Chieti, dovrebbe infatti partire a dicembre. Il sindaco di Teramo Gianguido D'Alberto, nella sua veste di presidente Anci Abruzzo, ha infatti preso contatti con i nuovi vertici dell'istituto di credito con l'obiettivo di chiedere il congelamento delle chiusure.

ASCOLTA QUI IL SINDACO DI TERAMO