R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

romololanciottiIl coordinatore provinciale del Partito di Giorgia Meloni Marilena Rossi ha nominato Romolo Lanciotti (nella foto) come commissario pro tempore in vista delle elezioni amministrative.

<> dichiara Marilena Rossi coordinatrice provinciale di FDI.

<<Dispiace che l’ex portavoce Paolo Vasanella abbia reagito, con comunicati stampa e interviste, come un bambino cui sia stato tolto il giocattolo.
Evidentemente sono stati inutili gli innumerevoli tentativi di far capire allo stesso che il Partito non è un trastullo o un passatempo da pensionato e che non può essere ostaggio delle bizze e dei personalismi, in tutta Italia FDI seguendo la linea scelta dalla Meloni correrà con gli alleati di Lega e Forza Italia. Le polemiche innescate ad arte da Vasanella non scalfiranno la costruzione della lista di Fratelli d’Italia per la quale siamo al lavoro con il sostegno di tutti il direttivo provinciale e del commissario Lanciotti e già registriamo le prime, importanti, adesioni.
A Giulianova riproporremo la coalizione – continua l’esponente di Fratelli d’Italia – che quando si presenta unita e compatta, come dicono anche gli ultimi risultati delle regionali in Abruzzo, Sardegna e Basilicata , può sicuramente far bene e soprattutto vincere portando quel rinnovamento di cui ha veramente bisogno la Città.
Con Pietro Tribuiani, i cittadini di Giulianova hanno davvero la possibilità di dare una spallata al passato che ha governato per decenni il Comune costiero e proporre un uomo dinamico ed esperto, che ben conosce sia il territorio, che le sue annose problematiche.
Noi di Fratelli d’Italia – termina Marilena Rossi – sosteniamo con forza e convinzione la coalizione di centrodestra e Pietro Tribuiani, in quanto è la persona adatta per amministrare bene Giulianova e soprattutto per dare quella svolta di rilancio economico, di sviluppo, serenità e sicurezza di cui a bisogno tutta la comunità giuliese>>.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni