×

Avviso

Non ci sono cétégorie
-7 -6 -5 “Ho indetto questa conferenza stampa per portare alla luce due questioni importanti che riguardano tutti i cittadini teramani e che qualcuno deve avere il coraggio di denunciare: la Team e il campo coperto della Gammarana. Si è appreso, da alcune testate giornalistiche, che all’interno della Team è in corso un controllo della Guardia di Finanza, delle cui motivazioni la cittadinanza non sa nulla; Brucchi cerca di sminuire la cosa, ma questo non è un accertamento ordinario come vogliono farci credere. Quello che noi sappiamo, però, è che negli ultimi 3 anni il comune di Teramo ha accumulato morosità non pagate alla Team per circa 12.300.000 Euro e il piano di recupero non è mai stato avviato dalla uscente amministrazione. E non è tutto; il comune, in questi 4 anni, non ha mai richiesto il consuntivo alla Team. Come fa una amministrazione a non richiedere il consuntivo sulle spese ad una società a cui affida 12.000.000 di Euro l’anno per lo smaltimento dei rifiuti? L’unico sollecito del comune alla Team è stato fatto solo nel febbraio di quest’anno. Inoltre il contratto con la Team scade questo aprile, ma il comune non ha ancora preparato un bando per l’affidamento del servizio; cosa stanno facendo? Aspettano di poter fare ancora un’altra scandalosa assegnazione diretta, come è successo quattro anni fa?   Una seconda questione su cui voglio porre particolare attenzione riguarda il campo scuola d’atletica della Gammarana, affidata in gestione dal Comune a due società, l’Atletica Gran Sasso e, al suo interno, il Gruppo Podistico Amatori Teramo. A loro non solo il comune ha dato in gestione l’impianto, ma versa a queste associazioni, ogni anno, circa 17.000 euro per i lavori di manutenzione straordinaria. Anche in questo caso il comune non ha mai richiesto a queste società fatture o consuntivi di spesa, quindi non sappiamo come hanno impiegato questi fondi. Inoltre con i famosi fondi Pisu hanno finanziato e deliberato (in data 27/06/2013) la costruzione di una pista riscaldata, ovvero una copertura che costerà circa 230.000 euro e che sorgerà solo sugli impianti dati in gestione a queste società. I fondi Pisu servono per riqualificazioni a beneficio della intera comunità, ma non è questo il caso, perché quegli impianti non sono aperti ai cittadini. E se andiamo a vedere bene, scopriamo che il presidente della Atletica Gran Sasso è Maurizio Salvi di Futuro In, e il general manager del Gruppo Podistico Amatori Teramo è Domenico Narcisi di Forza Italia, entrambi candidati a sostegno di Brucchi; questi interventi, che dovrebbero andare a beneficio dei cittadini, parrebbe che siano, invece, indirizzati ad amici del Sindaco.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni