R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
era ora «Nonostante i vari tentativi, subdoli o palesi, suadenti o minacciosi, con la pressione di chi dispone di pecunia o con promesse di ruoli ed incarichi futuri importanti, da parte di chi avrebbe voluto fagocitarci politicamente..; malgrado le facce di vari 'amici' interessati ed entusiasti del nostro progetto, che pare si siano lasciati nel tempo ammaliare da altri intenti politici (magari mirando alla chimera di un più sicuro successo) e perciò oggi volti scomparsi; seppure in altri casi, taluni, si siano lasciati scoraggiare o dissuadere dall’ingerenza di seduttori maligni della peggiore politica o, più semplicemente, queglialcuni che si sono dovuti fermare per cause personali sopravvenute di forza maggiore, é evidente che la resistenza la si misuri poi nel tempo...». E' quanto si legge in una nota a firma della stessa candidato a Sindaco Graziella Cordone. L'ambizioso sogno di Graziella Cordone di dare un volto ed una speranza nuovi a Teramo, nonostante tutti queste ed altre avversità, oggi ha una squadra convinta,imperterrita, inossidabile! Ha già superato battaglie dure, personali e di gruppo... ed é pronta a rappresentare, più convinta che mai, il suo progetto per la città che ama! Ve li presento, in ordine casuale, ‘a braccio’ e, soprattutto, vi regaliamo il programma del nostro progetto per il bene di Teramo... Marialuisa Di Nicola, l'irriducibile sognatrice Segretaria. Marco Possenti, l'amico artista e regista. Federico D'Ignazio, quando serve lui c’è . Catia Di Pietro, la cui resistenza interiore nasce dall’amore per la montagna. Valentina Di Simone, la ‘Dottoranda di ricerca in Management and Business Administration’. Sabatino Bessone, i tanti anni nella Asl non sono riusciti a scalfirlo. Roberta Melasecca, la mamma ‘Architect/Editor/ Pr’ che stoicamente continua ad osare. Federico Di Berardo, ‘bello e impossibile’, si sente profumo di pizza nel suo sogno politico. Veronica Di Berardo. Catia Lotorio, lavora sodo nella sua copisteria, ma senza trascurare la ‘dolce attesa’. Sonia Di Giuseppe, l'amore per i suoi paziente è applicato al desiderio di cura per la sua città. Federica Canzanese, dolcezza, entusiasmo e disponibilità vivente. Annarita Frezzini, con l’hobby della dolce mamma, bancaria doc. Anna Palma Rusciano, grazie che di sei, grande lavoratrice. Giovanni Partipilo, ‘il matematico’. Antonio D'Amario, la tenacia politica e la convinzione dello sfolgorante ‘paracadutista’.Leonardo Codirenzi, libero professionista, un regalo per la città di Teramo. Carlo Ciutti, il fiero operaio. Daniele Pompetti, un po' 'cinese' nelle sue esperienze in affari, entusiasmo da vendere. Simone Bonaduce, il geometra buono, un amico che quando serve c’è. Enrico Gambini, il commercialista nel quale la serietà e l'impegno sono fatti persona. Elisabetta Volpi, la grande cosmetologa. E che dire, poi, di una squadra di amici che ha rinunciato alle prerogative di un simbolo politico, costituendo una corale civica per sostenere il nostro progetto?!? Eccoli: Core Andrea, Ungaro Giovanni, Patriarca Daniela, Trullo Vera, De Sanctis Piero,Moscardelli Alessandra, Pallini Luciana, Morricone Edoardo, Vecchio Giovanna, Manettta Gianfranco, El Mkhanter Mohamed, Pisciella Gaetano, Massaro Andrea, Rofi Domenico, Rondolone Fabio, Urbani Massimiliano, Fagnani Aldo, Di Simone Massimo, Basilio Luana, Gravina Matteo, Merusi Gigliola, Marini Pina … grazie di esserci! Era ora... queste persone pulite, allergiche come me ad ogni compromesso, con un sincero amore per la propria città ed in essa per il più debole... hanno raccolto la mia sfida e, assieme a coloro che lavorano instancabili per il nostro progetto, pur lontani dai riflettori, sono la mia forza ed il mio segreto nel procedere, a qualunque costo, per il bene di Teramo! Insieme si può... Graziella Cordone, ‘Sindaca’.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni