×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ELEONORAMAGNO“Già entro i primi mesi dal nostro insediamento abbiamo intenzione di costituire un Forum permanente Sindaco-Amministrazione Comunale-Cittadini, una sorta di “Agorà” periodica che servirà per ascoltare, partecipare e condividere le azioni di governo cittadino, tanto sui grandi progetti quando sui piccoli interventi di manutenzione del nostro territorio”. E’ quanto dichiara il candidato Sindaco della Lista “Montorio Guarda Avanti”, Eleonora Magno, che a più riprese ha sottolineato l’importanza di puntare su di una “amministrazione trasparente”, più vicina ai cittadini ed attenta ai loro bisogni.

“La passata Amministrazione si è contraddistinta per la totale assenza di confronto con i cittadini, con una maggioranza litigiosa e spesso assente. Noi vogliamo fare l’esatto contrario, vogliamo creare un contatto diretto e costante con la comunità, le associazioni, il tessuto imprenditoriale e commerciale di Montorio al Vomano perché non abbiamo paura del confronto, ma soprattutto a differenza di altri potremo garantire una presenza h 24 sul territorio perché è qui che viviamo e non a centinaia di chilometri di distanza” conferma la Magno. “Il successivo step sarà ricreare un rapporto fruttuoso con i Comitati di Frazione. Questi dovranno essere sia gli “ambasciatori” delle istanze che arrivano dal comprensorio sia il trait d’union tra l’Amministrazione e la collettività, così da far conoscere a tutti quanto si sta facendo. Grazie a periodici e costanti momenti di ascolto siamo convinti che si favorirà il pronto intervento sui vari temi legati alla manutenzione e allo sviluppo di queste importanti aree del comune”.

“Ci teniamo particolarmente a trasformare il nostro Municipio nella “casa dei montoriesi”, un luogo “aperto a tutti” e non solo agli “amici”, dove i cittadini possano ottenere udienza e risposte concrete, dove poter costruire tutti assieme una Montorio migliore” conclude il candidato Sindaco della Lista “Montorio Guarda Avanti”. “Noi non facciamo promesse faraoniche, non illudiamo la gente certi di sparire dalla circolazione già pochi giorni dopo le elezioni lasciando il territorio in mano a chi lo ha rovinato negli ultimi due anni. L’unica cosa che ci sentiamo di promettere è tanto lavoro, presenza costante e l’impegno a operare, tutti assieme, per far rinascere questo territorio”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni