×

Avviso

Non ci sono cétégorie
foto “Quest’ultimo scorcio di campagna elettorale mi ha riservato due bruttissime sorprese , e i motivi sono chiari e precisi”. Lo afferma Alessia Valentini, candidata regionale per Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale. “Il primo motivo è la presa in giro da parte degli amministratori comunali di Montorio per il mancato passaggio della Mille Miglia nel centro cittadino. Parlo a nome dei tanti commercianti che aspettavano la grande corsa delle auto, con un sicuro ritorno di clientela, per incrementare le vendite. Purtroppo, però, la sorpresa è stata amara in quanto le auto storiche sono stata fatte passare all’esterno tradendo, così, le aspettative delle attività commerciali di Montorio che contavano sul maggiore afflusso di gente. “Il secondo e altrettanto chiaro motivo, è rappresentato da un’altra brutta sorpresa: il “sorteggio” degli scrutatori che, non so a questo punto se davvero “casuale”, ha visto tra i sorteggiati a Montorio, persone occupate, che lavorano. Vorrei ricordare che una delle mie prime iniziative da candidata fu quella di portare una domanda al Comune affinchè, per completare l’elenco degli scrutatori, si coinvolgesse gente inoccupata che coprisse, quindi, i seggi elettorali di Montorio. Un gesto con il quale andare incontro ai tanti che sono in cerca di lavoro,a persone con famiglia che non hanno un reddito alto o che non possono contare su una situazione lavorativa costante. Scegliere gli scrutatori tra chi vive questi problemi, poteva rappresentare un piccolo aiuto che avrebbe sicuramente fatto comodo. Invece, con mia grande sorpresa, quando ho letto l’elenco, ho trovato gente che il lavoro già ce l’ha. Questo, per me, significa una sola cosa, cioè che deliberatamente la mia domanda non è stata assolutamente presa in considerazione dagli amministratori locali e che la mia iniziativa è stata praticamente snobbata. Doppia delusione, quindi, oltre alla chiara conferma dell’incapacità di gestione amministrativa dell’attuale giunta comunale la quale, riesce a perdere completamente di vista due opportunità a vantaggio di Montorio e dei suoi abitanti: una commerciale e di visibilità, l’altra sociale ”.  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni