×

Avviso

Non ci sono cétégorie
 
recefranco
 

Il segreto della felicità, è nella semplicità. Quelli che amano le anglofonie (quorum ego) direbbero “less is more”. Meno è meglio. Questo non significa che il panettone al pistacchio della pasticceria “Da Franco” di Tortoreto Lido, sia meno. Anzi: è di più. Molto di più. Perché prima ancora di mettere le mani nell’impasto, dal gioco dei lieviti del quale si intuisce la ricerca certosina del giusto equilibrio, il maestro pasticcere Stefano Broglia ha deciso di giocare con l’intarsio non facile delle proporzioni saporite, tessendo letteralmente una tela di dosaggi che, come in una riuscita alchimia, generano un prodotto notevole.

Un panettone al pistacchio in fondo, deve poter contare su due cardini: essere un panettone …e godere del plus dell’oro verde. 

E questo è, il panettone tortoretano, senza cercare di strafare ma regalando al palato un’esperienza di altissimo piacere.

Less is more fin dalla scelta del packaging, con una busta brandizzata, che fa tanto intimità domestica domenicale, ma che è anche il modo giusto per non produrre altro cartonato che, poi, visti i calendari astrusi delle differenziate, diventano un ingombro casalingo. La glassa che copre la cupola, impreziosita da un muschio di pistacchiosi retrogusti, è spessorata quanto basta a dare al panettone un contraltare croccante, mentre la rugiada verde che trasuda dal cuore del panettone è la ciliegina, pardon: il pistacchio sulla torta. 

Prodotto riuscito, anzi: più che riuscito, che ha avuto anche l’ardire di  sfidare i capricci balzani delle nuvole sul mare, che rendono spesso impossibili le previsioni e ..le lievitazioni. Invece, il panettone “franchigeno” è lievitato eccome, fino a rendere il burro, le uova e la farina una compiuta opera di raffinata ingegneria saporosa.

 
PRODOTTO: Panettone al pistacchio
MARCHIO: pasticceria Da Franco - Tortoreto
PREZZO: 25 euro (1 kg)
PROVATO: il 1 gennaio 2021
VOTO: 7,5
 
 
ATTENZIONE: TUTTI I GIUDIZI DEL RE - CENSORE SONO LIBERI E INDIPENDENTI, LE AZIENDE CHE VOLESSERO SOTTOPORRE AL GIUDIZIO UN LORO PRODOTTO DOVRANNO INVIARLO A : CERTASTAMPA, VIA MICOZZI 55 - 64100 TERAMO"
 
FRANCOPANE
 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni