×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ValentinilibroIl giornalista  e scrittore Mauro Valentini , nel libro “Mio figlio Marco, La verità sul caso Vannini”, ripercorre minuto per minuto, atto dopo atto, tutto quello che è accaduto la notte del 17 maggio 2015 al giovane Marco Vannini.

“Non avremmo mai pensato che la tragica scomparsa di nostro figlio Marco, hanno scritto nella premessa i genitori,potesse suscitare intante persone…un così grande interesse e una così grande ondata di affetto, solidarietà e vicinanza nei nostri confronti… Sembrerà strano ma sono bastate poche parole scambiate con Mauro per capire stava nascendo un feeling, una condivisione di pensieri e di vedute… Abbiamo capito che lui sarebbe stata la persona giusta per raccontare e rendere indelebile la storia di nostro figlio”

Il libro è stato pubblicato da Armando editore, nella sezione “Dentro le storie”.

Lei ha raccontato la storia di Marco Vannini insieme ai suoi genitori. Come è nato questo libro?

Questo libro nasce dall'incontro fortuito con Marina e Valerio. Ci siamo trovati subito in empatia e sintonia. Quasi immediata. E Marina mi ha chiesto di scrivere la storia di Marco. E io le ho chiesto di firmarlo insieme a me, anche se anche Valerio ha partecipato attivamente. È stata una scrittura corale. Io mi sono messo in ascolto e con dedizione ho scritto quello che ora è nelle librerie. 

Valentini, chi era Marco?

Marco era il figlio che tutti vorremmo avere. Un ragazzo pieno di vita, generoso e con un concetto molto forte del dovere e della famiglia. Un angelo, per dirla con le parole di mamma Marina.

Ogni capitolo del libro è introdotto da brani musicali. Perché questa scelta?

È da sempre nel mio stile narrativo, prendere in prestito i versi di grandi autori musicali per introdurre un capitolo. Qui ho cercato di introdurre ogni momento della storia di Marco attraverso la musica che lui, seppur così giovane amava: Lucio Battisti e i Queen. E il risultato ci è parso molto suggestivo.

Lei è un giornalista abituato alle parole, ma che cosa è stato difficile raccontare ?

Niente è difficile con Marina al fianco. Lei riesce a raccontarsi con grande acume e sapienza. È stato bellissimo cucire con la prosa i suoi pensieri e i ricordi. Ci ho messo tanta passione. È stato un percorso faticoso ma mai difficile.

Dopo le ultime vicende, si può parlare di giustizia finalmente per Marco?

Credo che finalmente i giudici abbiano letto le carte e ascoltato le dichiarazioni per quello che erano: una chiara e terribile sequenza di azioni che hanno portato alla morte di Marco. In questo senso sì credo che sia stata fatta Giustizia. 

I proventi della famiglia Vannini per la vendita del libro ai comuni di Cerveteri e Ladispoli per le attività sociali , nel nome di Marco. E' cosi?

Sì,  i proventi della famiglia Vannini saranno devoluti in beneficienza e serviranno ad aiutare qualche giovane del suo territorio ad esaudire quei sogni che aveva Marco e che Antonio Ciontoli con quel colpo di pistola ha deciso per sempre.

Mauro Valentini ha pubblicato :Mirella Gregori. Cronaca di una scomparsa;Marta Russo .Il mistero della sapienza(Premio Letterario Costa d’Amalfi 2017)“40 passi. L’omicidio di Antonella Di Veroli”; “Cianuro a San Lorenzo, la storia di Francesca Moretti, tutti libri che hanno analizzato i misteri insoluti di crimini avvenuti a Roma, contribuendo a riaccenderl’interesse mediatico e investigativo.

Anna Brandiferro

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni