×

Avviso

Non ci sono cétégorie
bartoliniFinalmente il sindaco ma soprattutto medico Dott. Brucchi  ha capito l' importanza e il valore di  un gesto di umanità come quello di donare gli organi e soprattutto l' importanza di togliere tutta la burocrazia che rallenta questo processo. Al momento che si ha la volontà di donare gli organi, di permettere che una vita sia salvata, bisogna poterlo fare il più facilmente e più velocemente possibile. Questa amministrazione non aderendo al progetto "Un scelta in comune", semplicemente permettere di poter dichiarare al rilascio della carta d' identità la propria volontà, ha peccato di presunzione e dimostrato tanta insensibilità  sull' argomento. Nonostante il progetto era stato illustrato e consegnata tutta la documentazione disponibile. Adesso dopo tante polemiche e dopo mille ridicole scuse dichiarano di aderire. Siamo contenti e li ringraziamo.   Speriamo però non sia solo il solito annuncio, sarebbe gravissimo.   Flavio Bartolini, PD Teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni