×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Annullamento multe ZTL con display "NON ATTIVO". Il sindaco Maurizio Brucchi, sul proprio profilo Facebook, scrive un post per fare chiarezza ed elenca: 1) il Comune non ha responsabilità ma è' parte lesa al pari dei cittadini tanto che ha già chiesto i danni alla società gestore del sistema; 2) la società gestore del sistema ha sempre affermato, ed è agli atti, che non era possibile che l'utente venisse sanzionato se il display recava la dicitura "NON ATTIVO" ; 3) dopo le tante segnalazioni da parte dei cittadini ho preteso una verifica puntuale, giorno per giorno e varco per varco, non convinto di quanto affermava la società gestore del sevizio; 4) la verifica, da me richiesta, ha confermato che in alcuni giorni ed in alcune ore il sistema seppure in modalità "NON ATTIVA" ha sanzionato "per problemi tecnici di connessione e di sbalzi di corrente"; 5) ho preteso che la società gestore del sistema rimborsi i cittadini delle multe, rimborsi il Comune delle spese di notifica e paghi i danni al Comune stesso; 6) chi non ha ancora pagato la multa e rientra nelle fasce orarie anomale, che possono essere consultate sul sito del Comune, non deve pagarle perché verranno annullate; chi le ha già pagate verrà rimborsato senza dover fare nessuna richiesta o istanza. E conclude Brucchi: "Nelle cose che faccio ci metto sempre la faccia e lo faccio sempre con una grandissima passione". Intanto, l'opposizione sceglie una foto di gruppo davanti ad un varco "ATTIVO" per tornare a denunciare quanto già sostenuto in Consiglio: "Con le multe la giunta Brucchi ha chiuso il bilancio" brucchi varchi attivi opposizione

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni