R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Tra i due (tre, quattro...) litiganti il terzo gode. Come da previsioni, alla fine è stato direttamente il presidente della Provincia di Teramo, Renzo Di Sabatino a nominare il rappresentante teramano in seno al Cda dell'Ersi, l'ente regionale di gestione del sistema idrico. Sarà Roberto Di Marco, sindaco di Isola del Gran Sasso, a rappresentare l’Assemblea dei Sindaci teramani all’Ersi. Una nomina "diretta" quella effettuata, con tanto di decreto presidenziale, da Di Sabatino dopo le due riunioni andate a vuoto per la designazione di un componente del cda. In ambedue le sedute non si è raggiunta la maggioranza su alcun nome. Il Centrodestra ha sempre "portato" il sindaco di Colledara, Emanuele Tiberii. Il Centrosinistra, nell'ultima riunione dell'Assi, aveva indicato il più giovane consigliere comunale di Mosciano Sant'Angelo, Mirko Rossi. Alla fine, trascorsi i trenta giorni dall'avvenuta nomina del presidente dell'Ersi, l'avvocato Daniela Valenza, il presidente ha proceduto all'indicazione per decreto. "Dopo aver fatto le opportune verifiche sulla possibilità che potesse essere lo stesso Presidente della Provincia a nominare ho avviato una serie di consultazioni sia con le coalizioni politiche sia con i Sindaci, sul nome di Di Marco vi è stata un’ampia convergenza anche perché stiamo parlando del comune che, con le sue sorgenti, contribuisce all’80 per cento dell’approvvigionamento idrico di tutta la provincia” spiega Renzo Di Sabatino che aggiunge “sono convinto che Di Marco, quindi, rappresenterà al meglio le istanze del territorio teramano”. Stando alle recenti modifiche apportate alle Legge regionale (con un emendamento ad hoc passato nell'ultima seduta del Consiglio regionale) si è chiarito che il componente designato può essere solo un sindaco o un suo “delegato permanente” e all’Assi di Teramo siedono solo sindaci e nessuno di essi ha conferito una delega permanente ai consiglieri. roberto di marco isola del gran sasso

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni