×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Uno: "I cittadini, se interpellati, rispondono presente". Due: "Bisogna tornare a votare, a dare la possibilità ai cittadini di scegliere e scegliersi i propri rappresentanti nelle Istituzioni". Tre: "E' arrivato il momento di cambiare radicalmente, anche le figure che vengono indicate per determinati incarichi e ruoli istituzionali..." Il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, dice di essere andato a dormire dopo aver ascoltato l'ultimo discorso di Matteo Renzi, ieri sera a referendum ormai perso e vinto dal fronte del NO. Lo stesso fortemente sostenuto dallo stesso primo cittadino. Ma le dimissioni del governo Renzi potrebbero ora condizionare il futuro della macchina organizzativa del post-sisma: "Questo va scongiurato assolutamente" GUARDA L'INTERVISTA AL SINDACO (CLICCA QUI) BRUCCHI-TANCREDI

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni