R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

quaresimaleagostinelli

Il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, nella mattinata di oggi ha revocato le deleghe all’assessore Federico Agostinelli. Il primo cittadino ha temporaneamente preso in carico le deleghe in attesa di risolvere la questione politica all’interno della maggioranza. 
<Sono estremamente dispiaciuto di essere arrivato a questa decisione – ha commentato il sindaco Quaresimale – purtroppo negli ultimi tempi ci sono state posizioni diverse che potevano e dovevano essere affrontate e risolte all’interno dell’amministrazione. Sono dispiaciuto e provo disappunto, invece, per il fatto che Federico Agostinelli abbia preferito esternare la sua posizione pubblicamente, sia in trasmissioni televisive sia in altri luoghi, piuttosto che, da uomo politico, ragionare su cosa era meglio fare per il bene di Campli. La delega al personale apparteneva a lui ma opportunamente le situazioni più critiche dovevano, come sempre avviene, discusse insieme. A questo punto, per onore di verità, devo dire che gli screzi che si sono creati negli ultimi tempi sono emersi perché Agostinelli era intenzionato a portare avanti procedure concorsuali su cui c’erano forti dubbi e sui cui siamo ancora in attesa di pareri legali in merito. Ho personalmente bloccato delle assunzioni perché è necessario, in via preventiva, assumere dei pareri in merito. Oltre a ciò devo rimarcare che con il suo operato Federico Agostinelli a volte ha avuto comportamenti vessatori nei confronti di alcuni dipendenti rallentandone il lavoro e pregiudicando l’intera macchina amministrativa, non ha rispettato i tempi per il piano regolatore quale delegato all’urbanistica e si è anche intromesso in deleghe che non erano di sua appartenenza.
Tutte questioni che, ripeto, dovevano e potevano essere affrontate all’interno della giunta, in confronti personali e di maggioranza. Purtroppo così non è stato e di conseguenza sono stato costretto a prendere questa drastica decisione. Ad ogni buon conto il vero obiettivo a cui tengo, che ha importanza nel mio lavoro quotidiano di politico e di amministratore è Campli,il resto, ciò che non riguarda Campli e i camplesi, - ha concluso il primo cittadino farnese  -  per me viene in secondo piano>.

RIVEDI LA TRASMISSIONE E LE ACCUSE DI AGOSTINELLI AL SINDACO NEGLI ULTIMI CINQUE MINUTI DI INTERVISTA

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni