×

Avviso

Non ci sono cétégorie

WhatsApp Image 2018-11-06 at 11.08.29.jpeg

Una nuova area giochi al parco fluviale a spese della Teramo Ambiente che per l'occasione ha speso poco più di cinquemila e seicento euro per due altalene, uno scivolo e qualche dondolo. Un progetto, come spiega nella video intervista il consigliere Luca Corona voluto dalla precedente amministrazione e del quale si è "impossessato" questa amministrazione.

L'inaugurazione è prevista per sabato: ci sarà anche una zona pic nic, nella parte dell'anello verde tra il laghetto artificiale e la zona del cosiddetto ponte degli impiccati. Ad annunciarlo l'assessore alle Manutenzioni Valdo Di Bonaventura, che, dopo la riqualificazione della Villa Comunale (Bonificata con fondi comunali), punta anche a rivitalizzare e a rendere più sicuro l'anello verde della città, particolarmente amato dalle famiglie e dagli sportivi. «Questo è solo l'inizio ha detto Di Bonaventura per il parco fluviale abbiamo un progetto di riqualificazione, per ridare decoro e bellezza a questo importante polmone verde della città, ma per farlo servono risorse». Ci saranno anche due fontanelle e un roseto (assai minimal).

ASCOLTA LUCA CORONA

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni