R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Antonio Zennaro e Fabio Berardini M5SIl Movimento 5 Stelle non è interessato a inutili e sterili polemiche politiche mentre migliaia di persone sono costrette a vivere fuori di casa propria a causa delle lentezze dell’ufficio regionale della ricostruzione.

La verità è una soltanto: Mazzocca deve smetterla con le chiacchere e deve ammettere il proprio fallimento riguardo l’organizzazione dell’USR.

È inutile, infatti, che Mazzocca cerchi di arrampicarsi sugli specchi per mascherare la propria responsabilità: mentre le altre Regioni stanno procedendo velocemente con le pratiche di ricostruzione, l’Abruzzo è il fanalino di coda secondo l’ultimo rapporto stilato dalla struttura commissariale centrale del 9 novembre 2018.

MARCHE: pratiche arrivate 4791, concluse 1600 UMBRIA: pratiche arrivate 1254, concluse 421 LAZIO: pratiche arrivate 637, concluse 209 ABRUZZO: pratiche arrivate 1396, concluse 84

“L’unico interesse del Movimento 5 Stelle è quello di sollecitare la Regione Abruzzo ad adempiere ai propri obblighi ed incrementare immediatamente il personale dell’USR per velocizzare la ricostruzione. Per questo motivo abbiamo suggerito alla Regione di procedere immediatamente con l’istituto del comando per inviare subito personale regionale presso l’Ufficio speciale per la ricostruzione” dichiara l’Onorevole Fabio Berardini.

“La Regione Abruzzo, in questa situazione di emergenza deve trovare subito tecnici da inviare all’USR: è inaccettabile, infatti, che fino ad oggi la Regione abbia inviato solo 1 tecnico presso l’USR nonostante le decine di centinaia di dipendente presenti nell’organico regionale” Dichiara l’On. Antonio Zennaro.

Per quanto riguarda la vicenda di Abruzzo Engineering ribadiamo ancora una volta che l’Avvocatura Distrettuale di Stato de L’Aquila si è già espressa sulla vicenda e nel proprio parere afferma che “Sul presupposto della sussistenza dell’interesse (sia economico che sostanziale) dell’USRA ad avvalersi dei servizi e delle prestazioni erogabili dalla società Abruzzo Engineering, alla domanda se l’Ufficio per la Ricostruzione possa validamente fare ricorso a detta società non può che darsi risposta pienamente affermativa. E ciò sulla base delle considerazioni innanzi svolte, che si incentrano sul fatto che la Regione Abruzzo, ove richiesta, deve supportare l’USRA nel perseguimento degli obiettivi e che ciò essa deve fare mettendo a disposizione all’occorrenza, i suoi strumenti operativi tra i quali non può non essere annoverata Abruzzo Engineering, proprio perché società in house dell’Ente Regionale.”

On. Fabio Berardini On. Antonio Zennaro

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni