×

Avviso

Non ci sono cétégorie

quaresimale sindaco"Era una nostra priorità su cui abbiamo messo la faccia e ci siamo battuti. Oggi possiamo finalmente dire che per il mondo balneare siamo riusciti a muovere qualcosa e portare a casa la prima vittoria. È stata raggiunta in Senato l'intesa che consente per i prossimi 15 anni di prorogare l'esclusione della direttiva Bolkestein al comparto balneare. Abbiamo raggiunto un primo obiettivo, fondamentale, in quanto ci consentirà di lavorare ancora meglio per trovare una soluzione definitiva e permetterà ai balneari di programmare le loro attività e fare gli investimenti che meritano".
È sulla stessa lunghezza d'onda di quanto dichiarato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, il candidato consigliere regionale Avv. Pietro Quaresimale: “La partita però non si chiude qui. Adesso il nostro impegno è quello di proseguire il tavolo tecnico con le Associazioni di categoria per prevedere l'uscita totale dalla Bolkestein.
È una questione di dignità e di difesa della nostra Nazione. La Commissione Europea dovrà necessariamente capire le nostre istanze. Abbiamo dimostrato all'Italia che questo Governo dalle parole passa ai fatti. Domani lo dimostreremo all'Europa intera”, osserva Pietro Quaresimale che per primo sul territorio ha aperto la sua campagna elettorale anche su questa delicata problematica.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni