R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

immagine_render_nuovo_municipio.jpg

immagine_sindaco_vicesindaco.jpg

Dopo un lungo e complesso iter amministrativo, L’Amministrazione Comunale di Torricella Sicura approva il Progetto esecutivo di demolizione e ricostruzione della sede Municipale per l’importo di € 3.805.296,25

Si tratta del più grande intervento di ricostruzione pubblica, di cui all’ordinanza Commissariale n. 37, a favore di diciannove Comuni del cratere sismico della Regione Abruzzo è la prima grande opera pubblica strategica autorizzata in Abruzzo dall’ufficio speciale per la ricostruzione (USR) mediante decreto di concessione firmato dal Vice Commissario nonché Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli.

L’avvio dei lavori, ha dichiarato il Sindaco Daniele Palumbi, dovrebbe essere imminente, infatti adesso è necessario rimettere il progetto esecutivo alla CUC di Torricella (centrale unica di committenza) la quale in tempi brevi procederà all’appalto e quindi all’ aggiudicazione dei lavori all’impresa vincitrice.

Spesse volte, continua il Sindaco – la burocrazia e la mancanza di collaborazione tra i vari Enti, crea ritardi inutili e ingiustificabili a danno dei cittadini e degli stessi Enti, ma oggi posso affermare con grande soddisfazione che non è stato così, abbiamo raggiunto un importante traguardo!

Presto i cittadini di Torricella riavranno il loro Municipio antisismico e costruito con materiali all’avanguardia ed altamente tecnologici, grazie alla sinergia e al gioco di squadra messo in campo tra i professionisti e i vari Enti.
Il Municipio rappresenta una grande casa, la casa di tutti, dove i cittadini possono sentirsi al sicuro anche quando, purtroppo sempre con più frequenza, il territorio è colpito da grandi calamità naturali.
Pertanto mi sento in dovere di ringraziare tutti i progettisti dell’opera, gli uffici Comunali, l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione e soprattutto un ringraziamento particolare va al Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli il quale ha dato un impulso importante all’USR per l’approvazione finale di questa importante opera.

Adesso, altro obiettivo da raggiungere, è lo snellimento delle procedure amministrative per la ricostruzione privata dando più potere ai Sindaci, che sono continuamente in contatto con i cittadini e ne comprendono appieno il disagio. Mi auguro che questo tema possa essere l’ambizione del Commissario Farabollini e dell’imminente nuovo Vice Commissario della Regione Abruzzo.

I cittadini vogliono risultati concreti in tempi accettabili, posso testimoniare e confermare, che nel nostro piccolo, grazie a un dinamismo dell’Amministrazione Comunale e degli uffici, è stato possibile raggiungere obiettivi straordinari oltre all’esecuzione di importanti opere pubbliche, abbiamo riacceso la fiducia dei cittadini verso le istituzioni e la loro speranza di un futuro migliore e di rinascita.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni