R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

desanctis carginariA seguito della Commissione sanità, avvenuta alla presenza del Direttore Generale della Asl, Dott. Maurizio Di Giosia e dei tecnici dell’ente, il gruppo consiliare “ + Europa + Teramo” ritiene che la costruzione dell’ospedale nuovo sia di fondamentale importanza per il territorio teramano, non solo nel senso più stretto di capoluogo, ma della provincia tutta.

Solo con la costruzione di una nuova struttura sarà possibile rimodulare l’offerta sanitaria, giacchè come è stato osservato, attualmente il Mazzini risulterebbe inidoneo, nell’ottica degli spazi, a ospitare sistemi all’avanguardia. Se veramente ambiamo a un’offerta sanitaria tale da farci diventare centro di eccellenza, non solo in Italia. è chiaro che dobbiamo avere una struttura adatta per poter dotare l’ospedale di strumenti innovativi, come ad esempio la robotica.

E’ per noi di evidente importanza che la politica e la Asl agiscano all’unisono, superando il dibattito che in questi giorni ha appassionato i più sulla location dell’Ospedale. Per noi questa discussione viene superata dalla dimensione baricentrica e strategica che dovrà avere la struttura se la si immagina come un Ospedale territoriale.

La nostra posizione positiva sul nuovo ospedale, certo non ci fa dimenticare che, contestualmente, dobbiamo pensare alla destinazione che si vuole dare al Mazzini, onde evitare che possa diventare un contenitore vuoto in un quartiere residenziale come VILLA MOSCA.

In conclusione, auspichiamo che soprattutto la parte politica adotti un comportamento non ondivago e che si adoperi affinchè Teramo possa veramente proporre un’offerta sanitaria che guardi al futuro per sanare la mobilità passiva, principale malattia del nostro sistema sanitario.

Ilaria De Sanctis e Emiliano Carginari Gruppo Consiliare +Europa+Teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni