R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ciammariconi.pinaOrmai al Comune di Teramo siamo abituati a tutto ma questa vicenda ha veramente dell’incredibile.

Ma cosa è successo di così grave?

In data 28/10/2019 prot. 65609 il Comune di Teramo ha ricevuto una lettera da parte della Ditta Easy Help, la quale propone un project financing per la gestione dei parcheggi a pagamento.

Il Movimento 5 Stelle ha prontamente effettuato una richiesta di accesso agli atti per seguire la vicenda da vicino e per tutelare i lavoratori e la legalità dell’azione amministrativa ma, una volta effettata la richiesta, abbiamo scoperto che il Dirigente si rifiuta di aprire la lettera (apparentemente senza alcuna motivazione).

Non solo. Appare gravissimo che in data 29/10/2019 il Comune di Teramo, nonostante avesse ricevuto il giorno prima una proposta di project financig, abbia pubblicato una delibera di Giunta per una “gara ponte” senza minimamente menzionare la proposta ricevuta dalla Ditta Easy Help.

Perché il Comune di Teramo non vuole aprire quella busta?
Perché non ha nemmeno menzionato nella delibera di Giunta la proposta della Ditta Easy Help? Cosa ha da nascondere il Comune ed il Settore Tecnico?

A questo punto appare più che legittimo dubitare di questo modus operandi da parte del Dirigente del settore Tecnico. Mai e poi mai vorremmo che questo project financing salti fuori all’ultimo momento e vada a penalizzare i lavoratori della cooperativa che già sono stati maltrattati dal Comune.

L’amministrazione di Teramo la smetta di agire nell’ombra ed esca allo scoperto dicendoci cosa prevede la proposta della Ditta Easy Help. Nascondere la testa sotto la sabbia, rifiutandosi di aprire la corrispondenza non serve a nulla.

Movimento 5 Stelle Teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni