×

Avviso

Non ci sono cétégorie

albaadriaticaAlla luce delle Ordinanze della Regione Abruzzo, nel perseguimento dell’interesse collettivo, l’Amministrazione Comunale ha adottato scelte operative finalizzate alla tutela dell’incolumità dei cittadini e dei turisti salvaguardando la libera e gratuita fruizione della percentuale di spiaggia libera prevista dalle norme in vigore.

Già da domani si procederà al consueto livellamento dei tratti di litorale comunale e, a partire da dopodomani, si proseguirà con il confinamento delle aree libere e con il posizionamento di postazioni debitamente distanziate per garantire che ciascuna di esse abbia una superficie utile pari a 16mq.

I fruitori delle spiagge libere dovranno posizionare il proprio ombrellone nel punto indicato ed avranno l’obbligo di rimuovere tutte le attrezzature ogni qualvolta la postazione verrà abbandonata a tutela della salute e dell’igiene pubblica.

Le spiagge saranno dotate di idonea cartellonistica recante puntuali raccomandazioni in merito al corretto comportamento da tenere sull’arenile demaniale e godranno del regolare servizio di salvamento in mare.

La Giunta, sentiti gli Operatori di categoria, in data odierna ha approvato con Delibera numero 70 l’Avviso Pubblico relativo all’affidamento ed alla gestione temporanea, per il solo anno corrente 2020, di alcuni tratti di spiagge libere (individuati in n.3 Lotti) eccedenti le percentuali di legge.

L’Avviso Pubblico è rivolto ad Imprenditori attivi nel settore del turismo (strutture turistiche ricettive) riconosciuti dalla legislazione nazionale e regionale vigente che non possono ricevere il consueto servizio dagli stabilimenti balneari ed ai Concessionari limitrofi ai Lotti previsti in affidamento.

Con la stessa Delibera è stato approvato lo Schema di Convenzione che disciplina gli obblighi dell’affidatario il quale dovrà garantire la gestione, il controllo, la sorveglianza, il salvamento a mare, la pulizia e l’osservanza delle misure di contenimento del Covid-19.

Al fine di fronteggiare i costi di gestione, è prevista una compensazione al soggetto affidatario il quale potrà posizionare -su una porzione di un massimo di mt lineari 30 del lotto - ombrelloni a servizio delle strutture ricettive pari al numero delle camere dichiarate garantendo sulla restante parte del lotto la libera fruizione oltre agli obblighi già sopraindicati.

Onde garantire una puntuale informazione riguardo le norme comportamentali AntiCovid ed assicurare un’adeguata assistenza ai Cittadini ed ai turisti, l’Amministrazione sta valutando la possibilità di attivare, in collaborazione con la Croce Rossa e la Croce Bianca, due presidi sanitari di prossimità sul Lungomare Marconi. La campagna informativa verrà coadiuvata anche attraverso l’attività dello I.A.T. e l’utilizzo dei principali canali di comunicazione dell’Ente.

La Città di Alba Adriatica è pronta per una E...state in scurezza!

Il Sindaco
Prof.ssa Antonietta Casciotti

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni