×

Avviso

Non ci sono cétégorie

comunediteramoLa ristrutturazione degli uffici comunali comincia dalla vigilia di Ferragosto. La giunta ha infatti approvato i nuovi incarichi dirigenziali, ha previsto la loro rotazione, ha tramutato i Settori in Aree (sei) e ha previsto un incremento del personale a disposizione, grazie a nuovi concorsi.

Nel nuovo disegno organizzativo fanno il loro ingresso le nuove Aree 'Servizi per il sostegno, la solidarietà e la coesione del Comune' (Area 4), che sarà diretta da Furio Cugnini, e per la 'Gestione delle attività e servizi per la rivitalizzazione di Teramo capoluogo' (Area 5), che sarà diretta da Fulvio Cupaiolo.

L'Area 1 'Organizzazione amministrativa, Risorse Umane, Appalti e Servizi e Gestione Integrata del sistema Comunità Educante', è stata affidata a Tamara Agostini, l'Area 2 'Legale' viene confermata al Cosima Cafforio, l'Area 3 'Finanza e Tributi' ad Adele Ferretti, mentre l'Area 6 'Lavori pubblici e Manutenzioni' viene affidata all'unico dirigente con contratto a tempo determinato, Remo Bernardi, al quale l'incarico scadrà nel novembre 2021, invece che tra tre anni come previsto per gli altri dirigenti.

Ci sono poi una serie di servizi non incardinati in Aree, che vengono affidati al Segretario Generale del Comune, Maria Cristina Chirico che sono: Ufficio di Gabinetto, Ufficio Stampa e Comunicazione, Ufficio di supporto al Nucleo di Valutazione - Analisi organizzativa delle funzioni ed attribuzioni dell’Ente, criteri generali per l’organizzazione degli uffici e dei servizi e redazione schemi organizzativi, Pari opportunità; Supporto tecnico -giuridico intersettoriale alle procedure amministrative e alla redazione degli atti – attività deflattiva del contenzioso – rapporti con le società partecipate, Segreteria Generale; Affari Generali, Prevenzione corruzione, trasparenza amministrativa, Smart City e partecipazione – Digitalizzazione e Transizione al Digitale – Privacy - Informatizzazione e statistica – Protocollo.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni