×

Avviso

Non ci sono cétégorie

marsilioregioneGiunta, si cambia. Dopo il summit del Centrodestra, si cerca di dare una nuova “quadra” al governo regionale. Forza Italia incassa la cacciata di Febbo, che la Lega non voleva più in Giunta, ma rilancia cercando di non perdere almeno il posto assessorile. Doccia fredda però sia per D’Annuntiis, che ambiva alla poltrona (considerando da sempre troppo limitante quella da sottosegretario), sia per Astolfi, che con D’Annuntiis in giunta sarebbe diventato consigliere. No, Forza Italia punta su Chieti e vuole D’Amario assessore, ovvero lo stesso che aveva perso il posto in Consiglio quando Febbo è stato defenestrato. Ma D’Amario ormai è un esterno, e in Giunta c’è già un esterno, ovvero Fioretti della Lega, che a questo punto rischia di dover lasciare il posto ad un “interno” ovvero uno dei consiglieri del Teramano: Quaresimale, Di Matteo o Di Gianvittorio. Sarà Marsilio a sciogliere le riserve nelle prossime ore, ma la crisi per ora è rientrata. Per ora.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni