R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Chiodi forse peggio di Pagano. Nella prima riunione di Forza italia convocata da Mauro Febbo all'hotel Dragonara si è deciso che il partito dovrà ripartire dal territorio. Subito. E si è fatta la conta dei tanti errori che si sono registrati sul territorio a cominciare dalla latitanza di Chiodi nel partito: «Chiodi non si è mai visto a nessuna riunione», hanno detto Mauro Febbo, Fabrizio Di Stefano e gli altri presenti all'incontro, tra i quali Lorenzo Sospiri, Emilio Iampieri, Antonio Razzi, Filippo Paolini. Ieri erano almeno in  200 tra sindaci, amministratori, consiglieri comunali e regionali di Forza Italia i presenti alla riunione  Riunione intensa, dibattito accorato concluso con un documento programmatico preparato dai consiglieri regionali e dal deputato Di Stefano, che sarà presentato il 20 giugno alla riunione del coordinamento regionale convocata da Pagano. Punto unico del documento: la ricostruzione del partito sul territorio e il suo radicamento.  Secondo Febbo in questi anni è mancata la comunicazione nei territori. «Chiodi non si è mai visto, la campagna elettorale non è mai partita. Non siamo riusciti a comunicare neanche le buone cose fatte nei 5 anni di governo regionale. C'è gente che non conosce i provvedimenti varati dalla giunta. Ecco, noi dobbiamo ripartire dalle piazze, dalla gente che crede nel centrodestra». Quanto a Pagano poi, i presenti hanno ribadito che ha ampiamento fallito ed è da sostituire. Subito.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni