×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Circa seicento pratiche post terremoto sono ancora bloccate dentro al Comune di Teramo. Dal 2009. Manca il personale da impiegare all'avanzamento delle pratiche. I cittadini sono stanchi e chiedono un intervento immediato al Pd che sollecita l'assessore Rudy Di Stefano a creare un'apposita commissione che possa lavorare velocemente per smaltire i tanti fascicoli coperti dalla polvere e provvedere al risarcimento dei danni provocati dal terremoto del 2009 ai cittadini teramani. GUARDA IL SERVIZIO

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni