×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Uno stanziamento di 3 milioni e 200 mila euro dalla Regione Abruzzo a tutte e quattro le Province per intervenire sulle strade dissestate. Di questi 800mila euro vanno alla Provincia di Teramo, per la manutenzione del sistema viario. Buone notizie dunque arrivano direttamente dal governatore Luciano D'Alfonso. E nel caso specifico della martoriata viabilità teramana, con 1800 km di strade in capo all'ente Provincia, sempre più impossibili da gestire, arriva la notizia dell'avvenuta autorizzazione ad usare, proprio per la manutenzione, altri 560mila euro recuperati dai residui. Un gruzzolo importante, su cui da subito il neo presidente Renzo Di Sabatino aveva acceso i riflettori sollecitando gli uffici regionali a sbloccarne l'uso e poterli così destinare ad interventi minati di sistemazione delle strade provinciali. Richiesta di autorizzazione già avanzata dall'ex presidente Valter Catarra ma sulla quale, fino a qualche giorno fa, la Regione non si era espressa. La notizia dell'arrivo di questo milione  e 400mila euro per la manutenzione viaria è stata comunicata nell'ultima riunione presieduta da Luciano D'Alfonso e alla quale hanno preso parte tutti i presidenti delle quattro Province abruzzesi, insieme ai tecnici di settore. Gli uffici di via Capuani, a Teramo, adesso dettaglieranno un elenco di strade in cui bisognerà intervenire prioritariamente per arginare i soliti, troppi, costanti problemi. strade

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni