R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
LUCANTONI Il vicesindaco Mirella Marchese con gli assessori Francesca Lucantoni e Rudy Di Stefano ha consegnato una targa ad ogni vincitore e un attestato a tutti i 10 partecipanti, tra frazioni e quartieri che hanno preso parte alla premiazione dei presepi delle frazioni e quartieri. Si è svolta anche in Comune, la proiezione di un video realizzato da alcuni studenti del “Di Poppa”, presenti in sala con la dirigente scolastica Caterina Provvisiero. Sono stati premiati: Miano, fuori concorso, Villa Viola, Nepezzano, Villa Ripa-Tordinia, Spiano, Cerreto, Villa Gesso, Forcella, San Berardo e Colleatterrato Basso.  Colleatterrato Basso non si è presentato a ritirare il premio ma ha inviato una nota contro l'iniziativa: «Siamo venuti a conoscenza che il Comune ha intenzione di consegnare l’attestato di partecipazione al “Concorso dei presepi” all’organo direttivo del Comitato di quartiere Villa Pavone–Colleatterrato, che a sua volta non ha contribuito né con mezzi, né con personale volontario, alla realizzazione di quanto sopra», si legge in una nota, «perciò ci si chiede: chi ha contattato l’amministrazione comunale? Perché l’amministrazione non si è relazionata con la parrocchia? Chi ha o forse ha cercato di fuorviare chi?». La parrocchia, che vuole delle risposte, sottolinea che con il presepe si voleva creare un momento di aggregazione collettiva per il quartiere «nel segno della socializzazione nella Cristianità». GUARDA IL SERVIZIO

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni