R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

DI GIANDOMENICO_SALVINI graziani_salvini salvini_abruzzo2

Quattro le tappe abruzzesi del Salvini Tour. Un successo oltre ogni più rosea aspettativa come precisato, dallo stesso leader del movimento, nel corso dell’incontro pubblico svoltosi il 5 u.s.. Presente anche L’Associazione  “ABRUZZO CON SALVINI” i cui rappresentanti, regionale Mimmo Graziani e provinciale sez. Teramo Emidio Di Giandomenico, hanno incontrato l’on. Matteo Salvini nel corso della visita a due aziende marsicane. Il leader Salvini ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro svolto sul territorio oltre a solidarietà per gli atti vandalici di cui l’Associazione abruzzese è stata oggetto.

 

La cena di inaugurazione svoltasi il 4 febbraio presso il ristorante StoneHenge, di Nepezzano  si è svolta in clima conviviale ed in assenza di ulteriori episodi di intolleranza, seppur con la presenza delle forze dell’ordine. I portavoce, in tale occasione, (presenti più di 80 simpatizzanti) hanno voluto precisare che l’Associazione “Guarda con favore all’operato di Salvini, che ben si distingue dalla LEGA NORD. Il movimento cresce, cambia e si evolve per abbracciare oltre alle esigenze della regioni del nord, quelle della nazione intera”. “Inoltre, -  precisa Mimmo Graziani, -  l’Ass. “Abruzzo con Salvini” si è data delle regole alla sua costituzione, tra queste quella per cui i soci fondatori e promotori, per statuto, non potranno candidarsi ed ambire a cariche politiche. Questo per mettere a disposizione la nostra esperienza, lavorare per cambiare l’attuale classe politica e dare un chiaro segnale che il cambiamento si puo’ attuare senza secondi fini. Iniziamo NOI per primi nella convinzione che l’esempio sia il migliore modo di educare”. Rilevanza dell’evento è provata dalla presenza all’evento di una troupe del canale nazionale LA7. Gli interventi verranno trasmessi nel corso della trasmissione “PIAZZA PULITA” servizio a cura della giornalista Laura Bonasera.

 

In risposta agli attacchi da parte di rifondazione comunista riportiamo quanto ribadito nel corso dell’incontro a Montesilvano, in una sala conferenze importante e gremita, dal leader Matteo Salvini e dagli economisti Claudio Borghi e Armando Siri  “Il movimento “NOI CON SALVINI” è fatto da italiani per gli italiani. Sia la Lombardia che l’Abruzzo, come ogni altra regione da nord a sud, attraversano un periodo di crisi politica ed economica senza precedenti. Siamo tutti sulla stessa barca, e dobbiamo impegnarci insieme per attuare il cambiamento” .

 

“Concludiamo, - aggiunge Di Giandomenico, - ringraziando tutti coloro che hanno espresso solidarietà per gli atti vandalici a noi indirizzati, i cittadini che sono stati numerosissimi, il gruppo Destra Sociale di Roseto e Fratelli D’Italia sez.provinciale. Con amarezza, invece, constatiamo che la politica teramana è rimasta silente ed indifferente rispetto all’accadimento vandalico, quasi ad approvare tale deplorevole gesto. Questa latitanza è grave oltre che da condannare. Invece, da lodare l’iniziativa dei nostri ragazzi che si sono autotassati ed offerti di effettuare i lavori per ripulire le pareti imbrattate”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni