R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

IMG_2754.jpg

 Sono quattro i milioni di euro di lavori investiti dalla Asl sull'ospedle Mazzini che ha avviato una prima tranche di lavori che è ormai in via di conclusione e una seconda che sta per essere avviata.

La prima parte riguarda una serie di spostamenti e messa a norma di reparti come quello di Cardiologia la cui ristrutturazione si è appena conclusa. Nel secondo lotto il reparto di psichiatria si è già spostato nell'ex sanatorio. Fra poco si sposterà anche il centro trasfusionale, che finora è al pianterreno del secondo lotto. Si trasferirà al primo lotto nell'ala che prima ospitava i servizi cardiologici e la medicina nucleare, vicina al laboratorio analisi.Per far spazio al centro trasfusionale è stato spostata anche la medicina nucleare, che è già al piano inferiore, nel seminterrato.

IMG_2756.jpg

La seconda riguarda gli ascensori e il piazzale dove in  tutta l'area che circonda l'ospedale è in corso ormai da più di un mese una grande opera che prevede il rifacimento del manto stradale con il rifacimento della segnaletica. Segnaletica che riguarda anche totem appena installati a ridosso dell'uscita dei parcheggi e all'ingresso dell'ospedale dove è stata sistemata anche una bella scritta mai vista prima.

IMG_2750.jpgIMG_2749.jpg

Prevista anche l'installazione di una sbarra automatica, controllata da remoto, sul retro dell'ex sanatorio, a tutela anche della pineta. Il totale della spesa per il cantiere all'esterno, che dovrebbe chiudere entro una quandicina di giorni, sfiora i 400mila euro.

Poi ci sono gli ascensori, ormai più che datati. La Asl ha deciso di spendere altri 700mila euro per rifarli completamente, entro quest'anno. Ce ne sarà poi un quarto, che però sarà installato nel 2019: un ascensore panoramico, con le pareti di vetro, che sarà montato all'interno della tromba delle scale.

IMG_2751.jpg

Entro i prossimi tre mesi, come promesso dal direttore generale Fagnano, in un recente sopralluogo in ospedale, si sposterà anche il 118 nei nuovi locali dell'ex sanatorio nel 3 lotto. La sensazione è che più di un nuovo ospedale si stia dando il via alla sistemazione dell'esistente con un esborso di fondi importante.

IMG_2744.jpgIMG_2758.jpg

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni