×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ospedale santomeroNessun caso di coronavirus a Teramo e nessun pronto soccorso chiuso. La verità è che due persone, con i sintomi dell’influenza (ovvero della stessa che sia flagellando l’Abruzzo, facendone la Regione più colpita) sono in osservazione precauzionale all’ospedale di Teramo, reparto infettivi, perché oltre ai sintomi hanno riferito di essere state di recente nelle aree colpite dal virus. La Asl di Teramo ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo, con tutte le azioni di tutela e il ricovero delle due persone nel reparto infettivi. Tutto qui. Come sempre in questo casi è necessario mantenere la calma ed evitare psicosi collettive.

In queste ore, anche a causa delle continue informazioni allarmistiche diffuse sulla stampa e sui social network, anche in Abruzzo si sta diffondendo una vera e propria psicosi e paura di contagio da Coronavirus ma occorre stare attenti prima di dare informazioni sbagliate.

Intanto si susseguono riunioni in Abruzzo e nelle Asl dove è stato deciso di recepire le indicazioni del Ministero della Salute e della Regione Abruzzo, oltre alle conoscenze messe a punto in questi anni in occasioni di precedenti allarmi, tra cui il contrasto a Ebola. In particolare, è stata rafforzata la dotazione di medicinali e di dispositivi per la protezione di medici ed operatori: inoltre, sono stati preparati percorsi qualora ci fosse il contagio.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni