×

Avviso

Non ci sono cétégorie

WhatsApp_Image_2020-09-26_at_16.07.04.jpeg

Il Covid preoccupa l’amministrazione sanitaria teramana e il direttore generale Maurizio Di Giosia spiega perché ha deciso di chiudere i reparti ai famigliari dei degenti: “C’è un alto numero di asintomatici – dice – e noi non possiamo individuarli come eventuali positivi, per questo dobbiamo salvaguardare la salute dei nostri degenti, del personale e degli stessi famigliari. Alla luce anche di altri casi tra il personale abbiamo deciso per una stretta”.

Per il massimo responsabile dell’organizzazione sanitaria cittadina è però un problema che parte da lontano quella della recrudescenza: “Troppa libertà nei comportamenti".

ASCOLTA DI GIOSIA

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni