×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Un uomo di 65 anni è morto all'alba davanti all'ospedale di Pescara per un malore. Si stava recando a piedi in pronto soccorso, probabilmente proprio perché non si sentiva bene, ma a due passi dall'ingresso, vicino alla sbarra che permette l'accesso alle auto di servizio, si è accasciato al suolo. Immediati i soccorsi, ma per il 65enne non c'è stato nulla da fare. Il medico legale ha potuto solo constatare il decesso. La salma è all'obitorio, a disposizione dell'Autorità giudiziaria.   pronto_soccorso_copia

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni