R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Sono ormai due anni che la tele-novela del nuovo parcheggio presso l’Ospedale Val Vibrata di Sant’Omero và avanti, come se fossero i parcheggi multipiano di Teramo. Il piazzale è stato sterrato già un anno fa…poi è iniziata la storia dello spostamento di un palo della luce (non un traliccio dell’alta tensione) ….tocca all’Enel in base ad una legge dell’anteguerra e così sono passati altri sei mesi e poi si è scoperto che bisognava pagare lo spostamento per circa 7.000 altrimenti niente spostamento. Sono quasi tre mesi che il palo è stato rimosso dall’ENEL……e da febbraio poteva partire la gara di appalto (poteva…in quanto è ancora ferma). Intanto i cittadini sono costretti a parcheggiare ad un chilometro di distanza lungo la strada provinciale. Povera Italia abbiamo costruito mostri di burocrazia…che ora stanno divorando le istituzioni e pian piano anche la democrazia nel nostro paese. L’appalto è di appena 60/70 mila euro un privato lo avrebbe risolto in giornata mentre noi aspettiamo con grande pazienza che l’ufficio competente della ASL di Teramo completi la gara. Chi và piano và sano e và lontano……..mentre gli ammalati sono costretti magari con i gessi agli arti a fare la Processione lungo la strada provinciale che sale per Sant’Omero.

ALBERTO POMPIZI

EX SINDACO DI SANT’OMERO

ospedale-santomero1

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni