R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
In attesa della costituzione della Centrale unica degli acquisti, o di ulteriori iniziative regionali, il Direttore Generale della ASL di Teramo, Roberto Fagnano, ha deciso di rispondere prontamente all’invito del Governatore D’Alfonso di migliorare le procedure di acquisizione di beni e servizi delle ASL abruzzesi. Negli uffici di Direzione della Asl teramana ci si è già messi all’opera per potenziare l’Ufficio Gare d’appalto e per creare ex novo un Ufficio Economato che si occupi della gestione puntuale dei contratti in atto. Una riorganizzazione che prevede, a brevissimo, un aumento del personale amministrativo espressamente dedicato a queste funzioni, che avverrà recuperando dei dipendenti attualmente in servizio presso le strutture territoriali. Nel contempo, si darà inizio anche ad una redistribuzione dei locali e degli Uffici aziendali di Circ.ne Ragusa, in modo da renderli più funzionali e adatti ad ospitare il nuovo personale in arrivo. “Il Presidente ha fatto bene a promuovere questo confronto sulla razionalizzazione delle procedure di acquisto di beni e servizi – dichiara l’Avv. Fagnano – Occorre riflettere per individuare le ragioni dei ritardi nella gestione delle gare.” fagnano

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni