R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

 

image.png

 

Un “Pensiero” che a volte diventa realtà, arrivano i Pooh sul palco di Tottea per la “Notte Azzurra” 2018.
La ProLoco Tottea ci ha abituato a grandi eventi, ogni anno superando le aspettative: la Notte Azzurra rimane l’appuntamento estivo più atteso dei Monti della Laga. Il 16 agosto la frazione del Comune di Crognaleto sarà, come ormai tradizione, il palco preferito della musica italiana.
Roberto Facchinetti e Riccardo Fogli, fondatori e voci storiche della mitica band dei Pooh, dopo essersi riuniti a Sanremo quest’anno, saliranno sul palco di Tottea per un evento davvero imperdibile.
Protagonista non sarà solo la grande musica italiana, ad aprire la giornata post Ferragosto ci sarà la banda Napul’è show band partenopea, che rallegrerà le vie del paese con musiche popolari, balli e siparietti.
Come nelle ultime edizioni della festa della ProLoco, anche quest’anno un’attenzione particolare è riservata ai bambini, i giochi si apriranno con l’animazione per i più piccoli nel primo pomeriggio.
Ci sarà aria di festa per tutta la giornata in questa XII edizione della Notte Azzurra a Tottea, tra i suoni della banda e l’attesa per il concertone dei Pooh, organizzato dall’attivissima ProLoco che, da anni riesce a portare nel cuore della montagna migliaia di persone per assistere a spettacoli memorabili.
La “Notte Azzurra” colleziona da sempre partecipazioni di massa e numeri delle grandi occasioni, soprattutto grazie ai nomi altisonanti della musica che è capace di portare nella piccola frazione del Comune di Crognaleto. Tanti ormai gli artisti che, nel corso delle edizioni si sono esibiti sul palco di Tottea: ha inaugurato l’ormai celebre festa organizzata dalla ProLoco Al Bano, per poi proseguire con Max Pezzali, Orietta Berti, Pupo, Edoardo Bennato, Loredana Bertè e ancora Bobby Kimball, gli Stadio, Irene Grandi, per i festeggiamenti del ventennale la ProLoco di Tottea si è regalata il professore Roberto Vecchioni e solo lo scorso anno è salito sul palco più ambito delle montagne abruzzesi il cantautore romano Alex Britti, tra i più stimati chitarristi nel panorama della musica blues e pop italiana e non solo.
E se dopo aver perso la voce cantando a squarciagola Pensiero o Piccola Ketty insieme a Facchinetti e Fogli avete ancora energia per ballare, potete farlo in piazza fino a tarda notte con il dj. Non prima di essere stati rigorosamente con il naso all’insù per un bel po’, per ammirare il favoloso spettacolo pirotecnico a cui ormai negli anni ci ha abituati la ProLoco Tottea per il gran finale della sua Notte Azzurra.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni