×

Avviso

Non ci sono cétégorie
CAMPITELLIISaranno discussi il 27 ottobre, a Sezioni Unite, i procedimenti pendenti davanti al collegio di garanzia del Coni e relativi al filone "Dirty soccer", tra cui quello relativo alla presunta combine Savona-Teramo. Presunta combine rispetto alla quale il club biancorosso è stato condannato dalla Corte d'appello alla revoca del titolo per la serie B e quindi alla permanenza in Lega Pro con sei punti di penalizzazione. A fissare la data della discussione dei ricorso davanti al Coni il presidente del collegio di garanzia Franco Frattini che ha disposto la trattazione congiunta dei diversi ricorsi presentati dalle squadre coinvolte nella presunta combine e dalle singole persone coinvolte e condannate. Nella stessa giornata sarà discusso anche il ricorso del Forlì, che ha chiesto la retrocessione di Teramo e Savona in B.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni