R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Finisce con un 4-2 la partita di calcio Pordenone- Teramo. Niente da fare per i biancorossi che incassano una pesante sconfitta.  Un primo tempo in affanno ha condannato il Diavolo al ko sul campo di una grande capolista. Ripresa, migliore dei biancorossi, che siglano le reti della bandiera con Ilari e Barbuti, ma devono cedere il passo alla straripante prova di forza della leader solitaria del campionato. Domenica prossima (ore 14:30) si torna al "Bonolis" per lo scontro diretto con la Fermana. Da sottolineare il grande sostegno durante l'incontro di calcio dei soli 30 sostenitori che hanno voluto seguire la squadra in trasferta. PORDENONE CALCIO (4-3-2-1): Perilli, Formiconi, Stefani (K), Parodi (70′ Bassoli), De Agostini (70′ Nunzella); Misuraca (63′ Martignago), Burrai, Danza; Ciurria (63′ Silvestro), Saint-Maza (79′ Magnaghi); Gerardi. A disp.: Zommers, Lulli, Buratto, Berrettoni, Pellegrini, Raffini. All.: Antonioli. TERAMO CALCIO (4-3-3): Calore, Ventola, Caidi, Speranza (K), Sales; Varas (46′ Graziano), De Grazia (68′ Amadio), Ilari; Bacio Terracino (46′ Pietrantonio), Foggia (62′ Barbuti), Tulli (76′ Soumarè). A disp.: Lewandowski, Altobelli, Paolucci, Soumarè, Mancini, Fratangelo. Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso (MI). Assistenti: Vono di Soverato (CZ) e Cartaino di Pavia. Ammoniti: Danza (P), Sales (T), Misuraca (P), Stefani (P), Pietrantonio (T), Soumarè (T). Marcatori: 9′, 77′ Danza (P), 31′ Gerardi (P), 38′ Maza (P), 67′ Ilari (T), 82′ Barbuti rig. (T). Spettatori: 1.200 circa (30 da Teramo). Note: pomeriggio fresco e piovoso. Recupero: 2′pt, 4′st.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni