R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

LINDHOLM.jpg

Grandi nomi del rallysmo internazionale si allenano sulle strade della provincia di Teramo per la seconda edizione del “Test dei campioni”, evento sportivo ideato da Alfredo De Dominicis e già realizzato un anno fa a Civitella del Tronto per promuovere il Rally d’Abruzzo. L’edizione di quest’anno segue un format diverso rispetto a quello del 2018 e vede impegnati importanti piloti per quattro giornate di allenamento e prove tecniche, che si concludono oggi, nei comuni di Campli e Torricella Sicura, nelle località di Roiano e Magliano.

A fornire la vettura stavolta è il noto team HMI, tra i più importanti in ambito nazionale che fa correre le prestigiose Hyundai i20 R5. Presenti campioni del calibro del pilota finlandese Emil Lindholm, già in testa al campionato finlandese dopo la vittoria all’Arctic Rally, e l’ex campione italiano Umberto Scandola, affiancati dai rispettivi navigatori. Lo staff tecnico HMI, composto da 14 persone, soggiorna per tutta la settimana nel teramano. La seconda edizione del “Test dei Campioni”, organizzato da De Dominicis, è promossa dalla società di Roma M33, che ha sostenuto l’intuizione del pilota teramano di promuovere il territorio portandolo al centro dell’interesse del movimento rallystico europeo, grazie alle caratteristiche delle sue strade:

“I test - spiega De Dominicis - rappresentano un momento di grande spessore tecnico, oltre che sportivo, in quanto saranno testate nuove soluzioni e settaggi. Il servizio di pneumatici e assistenza tecnica è a cura della Pirelli. Le prove, in regola con le normative vigenti e con servizio di sicurezza svolto da personale locale altamente competente dell’associazione Club Sport Italia, vedranno coinvolti ogni giorno oltre venti addetti ai lavori del territorio. Il servizio antincendio e decarcerazione è a cura del Corpo Volontari Protezione Civile di Pineto, che ringraziamo per la collaborazione così come il delegato regionale Aci, Francesco Goffredo, sempre molto presente, il presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura, e il consigliere alla viabilità, Mario Nugnes, che hanno dato la disponibilità alla chiusura temporanea delle strade interessate dai test e i Comuni di Campli e Torricella”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni