×

Avviso

Non ci sono cétégorie
 
Le Società di atletica della Provincia di Teramo Pretuzi Runners ASD, Gruppo podistico Amatori Teramo, Ecologica G Giulianova, Atletica Gran Sasso, ASD Atletica Vomano, e Gruppo podistico Montorio al Vomano hanno aderito in massa al messaggio di Sport e preghiera della campagna “Ora viene il bello” della conferenza episcopale Italiana.
 
Durante l'accensione della Fiaccola e la benedizione del Vescovo Monsignor Lorenzo Leuzzi che ha ricordato agli atleti piccoli e grandi come “soprattutto nel tempo libero si trovi occasione di riflessione e di preghiera. Sono momenti di cui abbiamo davvero bisogno. Nella nostra vita corriamo per tante cose, ma dobbiamo imparare a correre anche per la fede. La fede è una corsa con Dio per nostra crescita. Vi auguro che questa sia un'esperienza di crescita nella fede e di incontro del Signore”. Dopo l'accensione, la Fiaccola della Speranza - già benedetta da San Giovanni Paolo II e dai due successivi Pontefici e presente ogni anno alla Tendopoli di San Gabriele - i podisti hanno dato il via alla corsa attraversando i centri di Specola, Caprafico, Forcella, Villa Vomano.
 
A Castelnuovo Vomano il passaggio di consegna della fiaccola al gruppo dell’Atletica Vomano e atleti dell’ente di promozione sportiva A.S.C. (attività sportive confederate)  che ha proseguito la staffetta alla volta dell’Abbazia di Santa Maria di Propezzano, dove ad attenderli c'erano un gruppo di bambini e ragazzi in rappresentanza del “Gimbo fan Club” con i genitori, il parroco Don Pasquale Barile, il Sindaco Dott.ssa Romina Sulpizii, il Vice Sindaco Giovanni Del Nibletto, l’Assessore allo Sport Desolina Pagnottella, l’Assessore Claudio Mettimano e il consigliere Andrea Intellini, dopo l'ingresso nel magnifico scenario dell’abbazia e depositato sull’altare la Fiaccola della Speranza  hanno partecipato a un momento di preghiera e musicale con i brani per organo del Maestro Piero D’Agostino.
 
“Anche in questa giornata di Sport e Preghiera le Società di atletica della Provincia di Teramo e gli enti di promozione sportiva C.S.I. - A.S.C. Sport hanno dato segnali di amicizia e di collaborazione, in un vortice di emozioni, amplificate dalle straordinarie notizie che giungevano dal Golden Gala di atletica a Firenze, con una robusta prestazione di Gaia Sabbatini nei 1500 mt, a soli 3 centesimi dal minimo Olimpico, e il ritorno a livelli alti di Gianmarco Tamberi nel salto in alto, entrambi proiettati verso i Giochi Olimpici di Tokyo.” Con queste parole conclude una giornata di speranza il delegato provinciale della Federazione Italiana di atletica Leggera e presidente di A.S.C. Sport Gabriele Di Giuseppe.    
 

ingresso_fiaccola_abbazia.jpg

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni