×

Avviso

Non ci sono cétégorie

rennova-teramo-sindaco.jpg

“Insieme a TE per Vincere” è il messaggio sulla quale poggia la campagna abbonamenti 2021/22 della Rennova Teramo e l’incontro tenutosi in mattinata fra il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, l’assessore allo Sport Sara Falini, il pres della Teramo a Spicchi Fabio Nardi, il presidente del Consorzio Stabile Rennova (main sponsor della squadra) Sabatino Di Giambattista e i giocatori e lo staff della TaSp lo rafforza e lo rappresenta in pieno. Un intento di unione e vicinanza al territorio che si suggella nel luogo istituzionale di riferimento, la sede del Consiglio Comunale. Da questo concetto sono quindi partiti i presenti per sottolineare l’importanza di questo meeting inaugurale fortemente voluto sia dai vertici della società sportiva biancorossa che dalle Istituzioni rappresentative del territorio. 

Gli onori di casa sono stati fatti dal Sindaco D’Alberto: “E’ un piacere ospitare la Teramo a Spicchi qui al Parco della Scienza, luogo simbolico dove si svolge abitualmente il consiglio comunale a seguito del sisma del 2017 – ha sottolineato il primo cittadino teramano –, perché è in questa sede che si suggella a livello istituzionale il legame fra la squadra di basket della città e la città stessa. A voi giocatori ricordo che portate in giro per l’Italia il nome di Teramo, e quindi la passione che tanti cittadini teramani hanno verso questo sport. Immaginate ragazzi che attraverso la mia presenza e quella dell’assessore Falini qui ci sia un’intera comunità che oggi vi sta accogliendo e abbracciando. L’augurio è che possiate vivere e farci vivere una stagione sportiva entusiasmante con l’auspicio di poter vincere tante partite ma comunque senza dimenticare mai l’intento di portare e rappresentare sempre con orgoglio il nome di Teramo sui campi d’Italia”.    

Alle parole del sindaco D’Alberto fanno eco gli auspici del presidente biancorosso Fabio Nardi: “Disputiamo per il secondo anno di fila il terzo campionato nazionale di basket – ricorda il primo tifoso della Teramo a Spicchi – e rappresentiamo una città come Teramo che ha un passato illustre nel mondo del basket e una forte passione in tantissimi concittadini. Una passione che noi cerchiamo costantemente di fomentare e accrescere facendo continua attività sul territorio per promuovere lo sport fra i ragazzi e per avvicinare sempre più persone alla pallacanestro. La presenza oggi delle massime cariche istituzionale della città ci ricorda che sulle maglie della squadra c’è scritto Teramo e questo nome è importante. Va onorato sempre! In questa stagione potremo riavere anche il pubblico al palasport, seppur non nella capienza effettiva dell’impianto. E spero che questo incontro sia di buon augurio per far si che si rafforzi ancor di più il legame fra squadra, tifosi e istituzioni cittadine”.     

Anche Sabatino Di Giambattista, presidente del Consorzio Stabile Rennova, main sponsor della Teramo a Spicchi, ha evidenziato aspetti importanti: “Sottoscrivo quanto già detto dal presidente Nardi e dal sindaco di Teramo e aggiungo solo un aspetto che ritengo sia alla base della collaborazione istauratasi già dallo scorso anno con la TaSp. Come consorzio sposiamo un progetto sociale volto a seminare valori positivi sul territorio, un intento che va aldilà del pur sempre importante risultato sportivo”. 

Incisivo anche l’intervento di coach Giorgio Salvemini: “Sono contento di questa iniziativa e ho ascoltato con piacere e attenzione quanto detto dal sindaco, dallo sponsor e dal pres. Ringraziamo e consideriamo di grande stimolo ogni parola espressa. Sono abruzzese e accolgo a maggior ragione ogni sollecitazione che proviene da questo territorio, e volta a valorizzare questo territorio. Da parte nostra promettiamo che faremo di tutto ogni giorno per rendere la comunità di Teramo orgogliosa del nostro lavoro”.     

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni