Attualità

TERREMOTO: UNO STUDENTE TERAMANO SU DUE NON SI FIDA DELLA PROPRIA SCUOLA

Il 52 per cento degli studenti teramani  percepisce la propria scuola come non sicura, rispetto ad un 42 per cento che invece la considera sicura e ad un 6 per cento che non si è espresso. Discorso diverso per le misure di sicurezza messe in atto dalla scuola: solo il 26 per cento le ha giudicate soddisfacenti, mentre il 16 per cento si è detto insoddisfatto e addirittura il 58 per cento non ha risposto alla relativa domanda.  Sono questi i dati raccolti nell’ambito della ricerca “Torniamo a volare” promossa dall’Associazione Es Counseling e Psicologia e della dottoressa Oriana Broccolini, condotta su 350 studenti teramani (80 studenti delle medie Zippilli e Istituto comprensivo di San Nicolò e 274 studenti del Liceo Classico, del Liceo Artistico, dell’Agrario e dell’Alberghiero) e su 150 docenti, ai quali è stato sottoposto un questionario anonimo su “comportamento ed emozioni nell’emergenza sisma”.

SUGKI EFFETTI PSICOLOGICI DEL TERREMOTO LEGGI QUI

Categorie:Attualità

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...