Attualità

TERAMO AMBIENTE/ LICENZIATO L’INGEGNER PIERANGELO STIRPE, TRA QUALCHE GIORNO TOCCHERA’ A MONICA SIMONESCHI, FURONO TROPPO VICINI ALL’EX AD LUCA RANALLI

E’ stato licenziato ieri sera dalla Teramo Ambiente l’ex dirigente Pierangelo Stirpe dopo la procedura avviata settimane fa dalla partecipata del Comune e dopo che il suo ruolo era stato “cancellato” dall’entrata in vigore del nuovo statuto. Stirpe aveva presentato un cerificato che attestava di essere finito vittima di un sistema di mobbing avviato dalla partecipata stessa per la quale l’ingegnere lavorava da tanti anni. Dopo la procedura partita subito dopo la “rimozione” di Ranalli dalla Te.Am, ieri sera, è arrivato anche il licenziamento per il braccio destra dell’ ex amministratore delegato Luca Ranalli.

Ma i licenziamenti  non sono finiti qui. A giorni sarà mandata a casa anche Monica Simoneschi  (la quale stamattina dopo aver appreso la notizia ha accusato un malore e si è messa in malattia) che nel periodo di Ranalli era stata messa a capo dell’ufficio acquisti, protocollo e ufficio legale e grazie a lei sarebbero “piovute” a detta dell’attuale dirigenza, consulenze negli anni di Ranalli, a legali provenienti dalla capitale e sempre contestati dal Sindaco e dal Comune a causa degli esorbitanti costi.

Per ora la Simoneschi è stata notevolmente ridimensionata in attesa di licenziamento la cui procedura è stata avviata un paio di settimane fa. Insomma con il nuovo corso Te.Am, tutti gli uomini e le donne che hanno “prestato il braccio” all’ex Ad Ranalli verranno licenziati perchè si puo’ fare e perchè l’unico interesse vero di un’azienda tanto importante per il territorio dovrebbe essere solo ed esclusivamente l’erogazione dei servizi per i cittadini che per sostenere la Spa teramana pagano bollette salatissime.

3 risposte »

  1. Finalmente, adesso piangeranno come hanno fatto piangere tutte quelle persone che in passato sono state licenziate. Ogni tanto una gioia…

  2. Peccato che i soldi delle vertenze li pagheranno i cittadini e non i nostri mitici presidente e amministratore. Lunga vita ai vertici della TeAm.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...