Attualità

IL RUZZO CERCA DIRIGENTE DA 105 MILA EURO L’ANNO E LE MALELINGUE FANNO GIA’ UN NOME…

AAA CERCASI maxidirigente al Ruzzo, responsabile del servizio Acquedotto e Potabilizzazione. Stipendio 105mila euro l’anno per cinque anni. Ma come? Il Ruzzo non era l’azienda che doveva tagliare, risparmiare, risanare? Non era il Ruzzo, che doveva cercare di trovare una soluzione possibile per abbattere il mostruoso monte debiti? Di certo, un maxidirigente serve, come pensare che non serva? Serve di certo, ma anche quei centocinque mila euro, che in cinque anni fanno cinquecentomila, cioè un miliardo di vecchie lire, magari potevano servire. Come dite? Che c’è una voce in città che legge in questo bando il tentativo di Paolo Gatti di trovare un nuovo incarico per l’ex TeAm Pierangelo Stirpe? Le solite malelingue teramane….leggete i requisiti, vi sembra che Stirpe sia un candidato ideale? E poi che c’entra Gatti col Ruzzo? Le malelingue tacciano. Noi riportiamo la voce per dovere di cronaca, visto che gira – prepotentemente – in tutte le stanze della politica teramana, ma è solo una voce: il concorso sarà regolarissimo, senza alcuna influenza politica e lo vincerà il migliore. Ne siamo sicuri. 

Categorie:Attualità

Con tag:,,,

1 risposta »

  1. Una volta un blog…pubblicò un articolo su questo bando….i commenti prima vennero pubblicati poi rimossi come mai…mannaggia alle malelingue teramane..!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...