Attualità

AMMANCHI IN CASSA, APERTA ISPEZIONE SU DIPENDENTE BANCA TERAMANA, CLIENTI CONVOCATI. SOMME INGENTI, PER ORA E’ STATO SOSPESO

Una denuncia non c’è. Non da parte della banca, che ha appena inviato a Teramo gli ispettori dalla sede centrale. Sospetti, tanti. Sospetti che davvero, quel dipendente conosciuto da tutti e benvoluto, che a Teramo lavora da più di una dozzina di anni, si sia potuto appropriare dei soldi dei clienti. A segnalare strane “sparizioni” sarebbero stati appunto i clienti, tanti, che avrebbero segnalato ammanchi non considerevoli, ma il poco preso da tanti è tanto lo stesso. E per capire quanto sia quel “tanto”, gli ispettori stanno chiamando in banca i correntisti, prima di decidere se procedere alla segnalazione alla Procura dell’attività del dipendente. Teatro dei fatti, la centralissima filiale teramana di uno dei più grandi gruppi creditizi italiani. Per ora, tutto è coperto dal massimo risetbo e la banca non commenta. Ma la sfilata dei clienti continua. Intanto, anche i Carabinieri stanno indagando sul caso e il dipendente di banca, che avrebbe un ruolo di consulenza nella gestione di un portafoglio clienti, è stato sospeso.

Categorie:Attualità

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...