Attualità

NUOVO VESCOVO, SI FA IL NOME DI FILIPPO IANNONE MENTRE SECCIA DOMENICA DIRA’ LA SUA ULTIMA MESSA IN DUOMO

Nuove indiscrezioni si muovono ancora in queste ore in vista dell’imminente partenza per Lecce di Monsignor Michele Seccia.  E si parla di una imminente nomina da parte del Papa del nuovo vescovo della diocesi di Teramo-Atri. Il nome che dovrebbe essere  ufficializzato domani è quello di Filippo Iannone, ma si tratta solo di voci, tutte da confermare  che farebbe superare quella dell’attuale capo della diocesi laziale Sabina-Poggio Mirteto Ernesto Mandara.

Iannone, originario di Napoli, compirà 60 anni il prossimo 13 dicembre ed è un arcivescovo. Ordinato presbitero nel 1982, nei primi anni di sacerdozio ha ricoperto vari incarichi nel suo ordine di appartenenza, quello della Beata Vergine del Monte Carmelo e nell’arcidiocesi di Napoli. Nel 2001 è stato nominato vescovo ausiliare di Napoli e vescovo titolare di Nebbi da papa Giovanni Paolo II. Al momento della sua nomina episcopale era il vescovo italiano più giovane e come tale finì alla ribalta delle cronache dei quotidiani nazionali. Nel 2009 Benedetto XVI lo ha nominato vescovo di Sora-Aquino-Pontecorvo e nel 2012 lo stesso papa lo ha nominato vicegerente della diocesi di Roma, elevandolo alla dignità di arcivescovo. L’11 novembre scorso papa Francesco lo ha nominato segretario aggiunto del Pontificio consiglio per i testi legislativi. Attualmente è membro del Supremo tribunale della Segnatura apostolica, consultore della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, membro del Consiglio per gli affari giuridici della Conferenza Episcopale Italiana, presidente del Comitato per l’edilizia di culto e membro della conferenza episcopale laziale.

Nel frattempo Michele Seccia sta preparando le valige dopo undici anni trascorsi tra Tordino e Vezzola. Il prelato pugliese sarà a Lecce da lunedì prossimo, 27 novembre, e dirà la sua ultima messa in cattedrale domenica alle 19.

ULTIM’ORA – SI FA IL NOME DI LUZZI, IANNONE ERA UN DEPISTAGGIO?

2 risposte »

  1. A me questo Vescovo SE Filippo entusiasma molto!
    Auspico che sia proprio Lui a farci da guida spirituale e ringrazio Papa Benedetto x averlo ordinato…
    Grazie!👏

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...