Attualità

101 ARROSTICINI IN 20 MINUTI LAUREANO IL CAMPIONE DELLA PRIMA TAPPA DEL PRIMO CAMPIONATO MONDIALE “MAN vs ARROSTICINI”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Centouno arrosticini in 20 minuti. E’ con questo record personale, che il rappresentante del ristorante “A fuoco lento” ha conquistato l’arrosticino d’oro, nella prima tappa di “E tu quanti ne mangi”, la grandiosa sfida “Man vs Arrosticini”, primo vero campionato del mondo di arrosticini, che ha preso il via ufficialmente lunedì sera a Teramo, per la prima tappa del circuito. Il primo evento della competizione, unica al mondo, per veri mangiatori di arrosticini, ha avuto per teatro un tempio del sapore arrosticinesco, il ristorante “CONDITO” di Teramo e ha visto la partecipazione di 8 concorrenti in rappresentanza di altrettanti ristoranti teramani.
Oltre a Condito rappresentato da “Mario” gli altri accoppiamenti erano: STRABACCO con Stellina, LARGO DEL MULINO con “Claudio”, ROSE&CROWN con “Francesco”, BAR PRATI DI TIVO con “Marius”, STONEHENGE con “Luca”, IL PONTE con “Vincenzo” e A FUOCO LENTO con Antonio. Vincitore dell’arrosticino d’oro, con distacco, proprio il portabandiera del ristorante A FUOCO LENTO, che ha totalizzato ben 101 punti, e ovviamente 101 sta per il numero di arrosticini mangiati insieme ad una porzione di bruschetta con olio. Seconda piazza IL PONTE con 74 punti e terzo posto per LARGO DEL MULINO con 72 punti.
La serata ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico di curiosi, appassionati e tifosi dei concorrenti. E’ stata allietata dalla presenza di ospiti quali: Stellina in qualità di concorrente e battitore libero, Giancarlo Pierannunzi Foodblogger ed attore teramano, la mitica Anna Iannetti – titolare di SCUPPOZ – che insieme alla sorella hanno elargito porzioni della ottima Genziana delle Pecore, sia come ristoro per i concorrenti che come digestivo per il pubblico. Importante il contributo dello staff di Condito, sia nella figura di Martina che del responsabile delle braci, che non ha fatto mancare brocche di fumanti arrosticini ai concorrenti che – al di là dello sforzo – ne hanno apprezzatao la bontà. L’evento si è svolto con regolarità grazie al contributo dello staff di ARROSTICINIDABRUZZO.COM nelle figure del Pastore Daniele Cianci – titolare della web agency WAINET e ideatore del concorso e della app che è diventata la bussola arrosticinante per gli appassionati – della Pecorella Giulia Piergiovanni (Social media manager), del Pastore Abruzzese Maurizio D’Amario di Evoluzioni, del giudice Stefano Nicolini (arbitro professionista) dei Capretti Stefano Di Dionisio, Francesco Piersanti e Claudio Ruggieri, del Montone Fabio Panichi (videomaker) e del Paratore Luigi Puliti (fotografo). Tantissime le pecorelle assiepate a tifare, che hanno reso possibile anche una simpatica animazione durante la serata. Prossima data, 22 febbraio, presso LA PECORA NERA per la selezione aquilana.

GUARDA QUI TUTTE LE FOTO

Categorie:Attualità

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...