• MCDONALDS
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
IERIOGGI

Adesso non stiamo a rifarla la storia della Chiesa San Matteo, cinquecentesca, che stava davanti alla Prefettura e poi venne abbattuta. Chi la sa la sa, quella storia. Ci fu chi disse e ancora dice che la si...

IERIOGGI

Nel 1955 Teramo era ricca o povera? Era normale che ci si ponesse la domanda. Era normale che se lo ponesse la stampa. Era normale che si andasse alla ricerca di indicatori, di ricchezza o...

IERIOGGI

Negli anni ‘50 (e anche dopo, non ricordo fino a quando), lungo il Corso, all’angolo con la via che portava al Cinema Teatro “Apollo”, era consuetudine che venissero esposti “i quadri”. Così venivano chiamate le...

IERIOGGI

“Il Giugno Teramano”. C’era una volta… e, quando c’era, qualcuno ne parlava bene e qualcuno male. Questo perché alcune edizioni furono ottime, altre meno buone e altre addirittura pessime. Ci furono elogi sperticati e stroncature...

IERIOGGI

La “ricostruzione di Teramo”. L’espressione è stata ricorrente nella storia della nostra città. A più riprese si è parlato della necessità di “ricostruire” Teramo. Ricostruire perché? Perché qualcuno l’aveva distrutta? Ma chi l’aveva distrutta? E come?...

IERIOGGI

Quali erano le opere pubbliche ritenute più urgenti nella provincia di Teramo nel novembre del 1951? Quali dovevano essere prospettate come tali alla Cassa per il Mezzogiorno? Esse erano elencate e descritte in una precisa proposta avanzata...

IERIOGGI.jpg


Un sogno inseguito per più di un secolo ma mai realizzatosi. E’ stato più di un sogno, un vero miraggio. Non era stata completata, o quasi, la ferrovia Giulianova-Teramo che già si pensava di proseguire...

IERIOGGI

C’era una volta una fontana… Dove? In Piazza Garibaldi… C’era una volta uno zampillo… Dove? Nella fontana di Piazza Garibaldi. Nel suo numero di martedì 9 aprile 1957 “Il Messaggero” si lamentava che lo zampillo non ci fosse più. C’era la fontana...

IERIOGGI

Dopo l’approvazione della proposta di abbattimento del vecchio Teatro Comunale da parte del consiglio Comunale di Teramo, la stampa teramana commentò con estremo favore la decisione presa. “Il Messaggero” di mercoledì 2 aprile 1958 titolava:...

IERIOGGI

Al termine della discussione, nella riunione del consiglio comunale di Teramo di sabato 29 marzo 1958, il Sindaco Carino Gambacorta, prima di mettere in votazione la proposta di abbattimento del vecchio Teatro Comunale dell’Ottocento e l’edificazione al suo posto di un nuovo cine-teatro...